Creatività in movimento: Esperienze artistiche nella malattia di Parkinson

La Galleria Moretti, piazza degli Ottaviani 19/r, ospiterà dall’8 al 10 giugno, orario: 15-18, la mostra “Creatività in movimento: Esperienze artistiche nella malattia di Parkinson”. Non a caso gli organizzatori hanno voluto affidare all’arte il ruolo di apripista. Infatti, dal 2015, un gruppo di arte terapeuti, vale a dire cultori d’arte con una rigorosa preparazione accademica ottenuta in corsi universitari alla New York University, hanno iniziato ad usare sessioni di arte come momento terapeutico per le persone affette da Parkinson. Sulla scia di questa esperienza di arte terapia, dal 2020, alcuni artisti e insegnati d’arte hanno iniziato a proporre lezioni d’arte a Firenze e a Vicenza a persone affette dalla malattia di Parkinson. L’esposizione alla Galleria Moretti comprende opere dei pazienti che hanno lavorato a New York, Firenze e Vicenza ed è aperta al pubblico.

Anche quando l’opera d’arte resta espressione individuale, il fatto di lavorare allo stesso tavolo con altri, condividendo spazio, idee, esperienze, tempo e condizioni fisiche, fornisce un supporto psicologico notevole e sottolinea l’importanza di non essere soli e la normalità di essere parte di una comunità di individui nelle medesime condizioni di salute.

Galleria Moretti

Piazza degli Ottaviani 19/r, Firenze

Data e Orario di Apertura:

8 – 10 Giugno 2022,

15.00-18.00

Ingresso gratuito