Il Ruolo dell’Assistente Sociale nella Malattia di Parkinson

Event details

  • FAD - Formazione A Distanza
  • 06-22 17:00 2020 -- 06-29 19:00 2020

Contact event manager

1 2 3 4

Book your tickets

Thank you Kindly

Il Ruolo dell’Assistente Sociale nella Malattia di Parkinson

FAD - Formazione A Distanza

06-22 17:00 2020 -- 06-29 19:00 2020
22 Giugno, 2020

000000

Il Ruolo dell’Assistente Sociale nella Malattia di Parkinson

FAD - Formazione A Distanza

06-22 17:00 2020 -- 06-29 19:00 2020
22 Giugno, 2020

PRINT

La Malattia di Parkinson avra’ un impatto sempre maggiore sulla popolazione, visto l’aumento a livello mondiale della popolazione geriatrica. Questa malattia complessa con alterazioni a carico del controllo motorio e di altre funzioni coinvolge l’individuo insieme alla sua sfera familiare, sociale, lavorativa ed economica. Pertanto un modello di cura efficace deve essere omnicomprensivo ed integrato: il progetto di cura riabilitativo ed assistenziale dovrebbe essere basato sui bisogni dell’individuo e dei propri familiari e messo in opera con l’aiuto di un team interdisciplinare.

In questo contesto, l’Assistente Sociale svolge un importante ruolo orientativo e di supporto per il miglioramento della vita familiare e sociale per le persone affette da Parkinson. La formulazione di progetti assistenziali personalizzati in collaborazione con un team multidisciplinare può indubbiamente apportare benefici tangibili in poche settimane.

 

Questo corso sottolinea l’importanza dell’intervento del Servizio Sociale all’interno di un’equipe multidisciplinare per migliorare la qualità di vita delle persone affette da Parkinson e dei familiari. Durante il corso, verranno presentati gli strumenti di servizio sociale specifici per la malattia di Parkinson in un ambito multidisciplinare.

 

Destinatari: Assistente Sociale

 

Responsabile Scientifico: Daniele Volpe

 

Programma

 

lunedì 22 giugno

Ore 17:00-18:00

Conoscere la M. di Parkinson.

P. Vanni

 

mercoledì 24 giugno

Ore 17:00-18:00

L’impatto familiare e sociale della M. di Parkinson. Quale modello di cura?

D. Volpe

 

venerdì 26 giugno

ore 17:00-19:00

• La figura del Terapista Occupazionale.

A. Lorenzi

• Il supporto psicologico al paziente e alla famiglia.

C. Magrin

• Gli strumenti di Servizio Sociale nella M. di Parkinson.

A. Gasparotto

• Discussione caso clinico.

 

lunedì 29 giugno

ore 17:00-18:00

Criticità e proposte di miglioramento.

M.L. Abate – A. Pompeo