Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Questo corso ha già raggiunto il numero massimo dei partecipanti previsti.

Con il Patrocinio di

 

Negli ultimi anni la Terapia Occupazionale (TO) sta dando evidenza di essere un importante intervento riabilitativo per il miglioramento della vita domestica e quotidiana nella M. di Parkinson.
Infatti recentemente sono state pubblicate le Linee Guida Internazionali di Terapia Occupazionale nella M. di Parkinson le quali verranno presentate durante il corso.
Il Corso si pone l’obiettivo di evidenziare l’importanza di un intervento di TO, all’interno del team work, nella cura della M. di Parkinson finalizzato al miglioramento della qualità della vita delle persone affette da questa malattia.

 

Destinatari: Terapisti Occupazionali, Fisioterapisti, Fisiatri, Neurologi

 

Moderatori: Daniele Volpe, Giuseppe Frazzitta

 

PROGRAMMA

Ore 9.00-9.15

Presentazione del Corso (D. Volpe – G. Frazzitta)

Ore 9.15-9.45

M. di Parkinson: una malattia complessa (P. Vanni)

Ore 9:45-10:30

La qualità di vita nei pazienti Parkinsoniani (P. Ortelli)

Ore 10.30-11.15

La manualità fine e il suo impatto sull’autonomia personale (M. Franciotta)

Ore 11:15-12.15

Linee guida per la terapia occupazionale della riabilitazione della Malattia di Parkinson: punti di forza e limiti (A. Lorenzi)

Ore 12.15-14.00

Lunch

Ore 14:00-14:30

La scrittura (S. Sgarbossa)

Ore 14:30-15:00

La gestione multidisciplinare del freezing: la sinergia tra il fsioterapista e il terapista occupazionale (M. G. Giantin)

Ore 15:00-15.45

Caso clinico 1

Ore 15.45-16.30

Caso clinico 2

Ore 16.30-17.00

Discussione finale e chiusura dei lavori

 

Quota di iscrizione 90 euro fino 15 Marzo. Dal 16 Marzo 130 euro

 

Scarica la Brochure

 

iscrizione