Loading...
Parkinson Outcome Project2019-02-14T16:50:32+00:00

Project Description

Progetto Parkinson Outcome Project

Il progetto nasce in partnership con la Parkinson Foundation, la più grande associazione di pazienti negli Stati Uniti che offre assistenza ai malati di Parkinson in una quarantina di centri di eccellenza, cui se ne aggiungono alcuni nel mondo. Il progetto italiano ha adottato e modificato la scheda di registrazione e di valutazione dei pazienti con Parkinson messa a punto dalla Parkinson Foundation per la raccolta di dati clinici ed epidemiologici.

La Fondazione Fresco Parkinson Italia sostiene la raccolta di dati attraverso questo strumento presso sei centri ospedalieri italiani (Genova, Milano, Gravedona, Vicenza, Perugia, Pisa).
Ogni centro si prefigge di registrare, nell’arco di tre anni, i test diagnostici, le terapie e i risultati di duecento pazienti per ogni centro, al fine di determinare l’approccio più efficace.
I ricercatori dei sei centri italiani si confrontano con i colleghi americani sia sul versante delle cure, con particolare riferimento alle nuove tecniche di intervento farmacologico, neurochirurgico e riabilitativo, sia su quello della ricerca. I risultati per progetto PoP Italia saranno confrontati con quelli statunitensi per stabilire se le differenze tra i modelli di cura dei due Paesi abbiano una ricaduta sugli esiti dei trattamenti somministrati ai pazienti e in particolare sulla qualità della vita.
Il Fresco Institute della NYU Langone Health funzionerà da collettore del flusso di dati e da coordinatore dei centri in collaborazione con la Parkinson Foundation.

[:en]

Progetto Parkinson Outcome Project

Il progetto nasce in partnership con la Parkinson Foundation, la più grande associazione di pazienti negli Stati Uniti che offre assistenza ai malati di Parkinson in una quarantina di centri di eccellenza, cui se ne aggiungono alcuni nel mondo. Il progetto italiano ha adottato e modificato la scheda di registrazione e di valutazione dei pazienti con Parkinson messa a punto dalla Parkinson Foundation per la raccolta di dati clinici ed epidemiologici.

La Fondazione Fresco Parkinson Italia sostiene la raccolta di dati attraverso questo strumento presso sei centri ospedalieri italiani (Genova, Milano, Gravedona, Vicenza, Perugia, Pisa).
Ogni centro si prefigge di registrare, nell’arco di tre anni, i test diagnostici, le terapie e i risultati di duecento pazienti per ogni centro, al fine di determinare l’approccio più efficace.
I ricercatori dei sei centri italiani si confrontano con i colleghi americani sia sul versante delle cure, con particolare riferimento alle nuove tecniche di intervento farmacologico, neurochirurgico e riabilitativo, sia su quello della ricerca. I risultati per progetto PoP Italia saranno confrontati con quelli statunitensi per stabilire se le differenze tra i modelli di cura dei due Paesi abbiano una ricaduta sugli esiti dei trattamenti somministrati ai pazienti e in particolare sulla qualità della vita.
Il Fresco Institute della NYU Langone Health funzionerà da collettore del flusso di dati e da coordinatore dei centri in collaborazione con la Parkinson Foundation.

 Un aiuto concreto che non ti costa nulla

Donaci il tuo
5X1000

SCOPRI COME
close-link