Project Description

Centro per la malattia di Parkinson e i disordini del movimento

Il Centro adotta da alcuni anni un modello di cura omnicomprensivo per le persone con la malattia di Parkinson e altri disordini del movimento, insieme ai loro familiari, con un approccio di tipo multidisciplinare e continuità di cura. Il Dipartimento è composto da una Unità di Neurologia e da una Unità di Neuroriabilitazione.

Ogni anno afferiscono al Centro più di 700 pazienti in regime di ricovero con malattia di Parkinson e altri disordini del movimento e circa 3000 in regime ambulatoriale. Sebbene la primaria attività sia sempre stata di tipo assistenziale per le persone malate e i loro caregivers, l’attività del Centro si è sviluppata anche su linee di ricerca clinica e sperimentale in collaborazione con prestigiosi Centri nazionali ed internazionali specializzati nei disordini del movimento.

Il Centro svolge una particolare attenzione all’attività formativa: a studenti e professionisti di diversi Corsi di Laurea nazionali e internazionali (Medici, Fisioterapisti, Logopedisti, Terapisti Occupazionali, Neuropsicologi, I.P.) e ai familiari e caregivers, sia durante il ricovero sia sul territorio e a domicilio.

Casa di cura Villa Margherita S. Stefano Riabilitazione

Servizi disponibili

  • Valutazione clinica e gestione terapeutica

  • Valutazione fisiatrica ed elaborazione progetti riabilitativi multidisciplinari individualizzati

  • Valutazione e trattamento riabilitativo dei sintomi motori e non motori, in particolari dei disturbi assiali nella M. di Parkinson

  • Erogazione di programmi di danzaterapia, nordic walking e altri interventi sociali

  • Valutazione neuropsicologica

  • Valutazione psichiatrica con eventuale trattamento

  • Valutazione logopedica e trattamento logopedico e della deglutizione

  • Valutazione terapia occupazionale ed interventi di T.O. individualizzati

  • Consulenza Psicologia Clinica

  • Consulenza per l’inserimento protetto a domicilio

  • Valutazione baropodometrica e stabilometrica

  • Valutazione e trattamento dello stress ossidativo nelle patologie neurologiche degenerative

  • Trattamento con tossina botulinica

  • Valutazione neurofisiologica (EMG, EEG)

  • Selezione e gestione dei pazienti per l’intervento di “Stimolazione Cerebrale profonda” (DBS) in collaborazione con l’U.O. Di NCH dell’Ospedale Civile S. Bortolo di Vicenza

  • Selezione e gestione dei pazienti per terapia infusionale tramite sistema infusionale PEG/PEJ con L-Dopa gel

Staff medico

  • Dr. Daniele Volpe, MD – Geriatra-Fisiatra

  • Dr. Giampietro Nordera, MD – Neurologo

  • Dr. Manuela Pilleri, MD – Neurologo

  • Dr. Daria Roccatagliata, MD – Neurologo

  • Dr. Cristina Beretta, MD – Fisiatra

  • Dr. Alessandra Pastorio, MD – Fisiatra

  • Dr. Mariangela Sambini, MD – Fisiatra

  • Dr. Leila Bakdounes, MD – Fisiatra (Study Coordinator Parkinson Outcome Project

  • Antonio Rizzetto, FT (Responsabile Fisioterapisti-T.O.-Logopedisti)

  • Caposala: Davide Perpenti, Katia Caicchiolo (Dipartimento di Riabilitazione), Dusco Kitic (Neurologia)

  • Alice Gaspartotto – Assistente Sociale

Dr. Daniele Volpe
Dr. Daniele VolpeResponsabile del Centro e Direttore della Fondazione Fresco Parkinson Institute
Da oltre un ventennio si occupa dei disordini del movimento, in particolare di modelli di cura di tipo comprensivo multidisciplinare con focus sulla continuità di cura. I suoi interessi nella ricerca sono incentrati su interventi innovativi per il trattamento dei disturbi assiali nella Malattia di Parkinson, su interventi alternativi-complementari e sulla riabilitazione di altri disordini del movimento (Distonie, M. Huntington, Atassie).