Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Nella riabilitazione della Malattia di Parkinson, grandi vantaggi si ottengono anche con l’idrochinesiterapia (o riabilitazione in acqua), in quanto l’acqua riduce il carico di gravità, ridando ai movimenti fluidità, leggerezza e naturalezza. È possibile lavorare sul controllo della postura, dell’equilibrio e della coordinazione motoria, abituando il corpo alle variazioni di assetto stimolate dal movimento dell’acqua in associazione all’utilizzo di ausili. La deambulazione risulta facilitata in vasca, in quanto tutti i disturbi del cammino sono più controllabili grazie alla diminuzione del peso corporeo data dall’acqua. Non si pone pertanto come metodica esclusiva o alternativa rispetto ad altre, bensì come strumento che, affiancato ed integrato ad altre prassi, può offrire un contributo di efficacia nel raggiungimento degli obiettivi del percorso fisioterapico.

Programma

DAY 1 : Venerdì  04 Ottobre

Ore 9:00

  • Riepilogo dei principi, finalità, indicazioni terapeutiche dell’acqua
    Lezione teorica in aula (A. BORTONE)

Ore 10:00

  • Cenni di Assessment: metodologia per il programma riabilitativo in ambito acquatico
    Lezione teorica in aula (A. BORTONE)

Ore 11:00

  • Vantaggi ed indicazioni, svantaggi e controindicazioni, rischi e precauzioni; Effetti terapeutici del lavoro in acqua: come cambia una funzione in acqua.
    Principi di trattamento e ragionamento clinico sull’utilizzo dell’acqua nel
    profilo di cura.
    Lezione teorica in aula (A. BORTONE)

Ore 12:00

  • Analisi ed elaborazione di un progetto e programma riabilitativo: tempi d’intervento, obiettivi terapeutici, valutazione finale e piano di follow up
    Lezione teorica in aula (M. PALMIERI)

Ore 13:00

  • Pausa

Ore 14:00

  • Analisi e modalità di gestione delle posture in acqua
    Parte pratica in vasca (M. CURZI)

Ore 18:00

  • Chiusura della giornata

 DAY 2 : Sabato 05 Ottobre

Ore 9:00

  •  Analisi delle indicazioni econtroindicazioni terapeutiche nella clinica ed evidenze scientifiche
  • Principali scale di valutazione funzionale:in acqua ed a secco
  • Focus sul trattamento specifico dellepatologie ortopediche (lombalgia, patologia osteoartrosica, esiti intervento di AP spalla, anca, ginocchio, piede)
  • Focus sul trattamento specifico dellepatologie neurologiche (GCA, Mielolesioni, M. di Parkinson, Stroke, Sclerosi Multipla)

Lezione pratica in vasca (M. PALMIERI)

Ore 11:00

  • Analisi ed elaborazione di un progetto e programma riabilitativo: tempi d’intervento, obiettivi terapeutici, valutazione finale e piano di follow up

    Lezione pratica in vasca (A. BORTONE)

Ore 13:00 

  • Pausa

Ore 14:00

  • Presentazione di casi clinici con patologie ortopediche e neurologiche, programmazione dell’intervento riabilitativo in acqua (esperienza pratica simulata in acqua)

    Parte pratica in vasca (M. CURZI)

Ore 18:00

  • Chiusura della giornata

 DAY 3 : Domenica 06 Ottobre

Ore 9:00

  • Lavoro a piccoli gruppi su problemi clinici:osservazione e valutazione diretta in acqua 1° Caso.

  • Esecuzione diretta da parte di tutti ipartecipanti di attività pratiche: analisi della metodologia di valutazione e trattamento in acqua: tempi e tecniche di gestione dei pazienti, metodi d’ingresso e fuoriuscita dalla vasca, tecniche d’utilizzo degli ausili.

    Lezione pratica in vasca (M. PALMIERI)

Ore 10:00

  • Lavoro a piccoli gruppi su problemi clinici:osservazione e valutazione diretta in acqua 2° Caso.

  • Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche: analisi della metodologia di valutazione e trattamento in acqua: tempi e tecniche di gestione dei pazienti, metodi d’ingresso e fuoriuscita dalla vasca, tecniche d’utilizzo degli ausili.

Lezione pratica in vasca (A. BORTONE)

Ore 11:00

  • Lavoro a piccoli gruppi su problemi clinici:osservazione e valutazione diretta in acqua 3° Caso.
  • Lavoro a piccoli gruppi su problemi clinici:osservazione e valutazione diretta in acqua 4° Caso.
  • Esecuzione diretta da parte di tutti ipartecipanti di attività pratiche: analisi della metodologia di valutazione e trattamento in acqua: tempi e tecniche di gestione dei pazienti, metodi d’ingresso e fuoriuscita dalla vasca, tecniche d’utilizzo degli ausili

    Lezione pratica in vasca (A. BORTONE)

Ore 13:00

  • Pausa

Ore 14:00

  • Compilazione questionarei ECM

Ore 15:00

  • Chiusura del corso

 

Per Informazioni:

0444/997075 – eventi@casadicuravillamargherita.it

Villa Margherita- via Costacolonna, 6 Arcugnano (VI)

Destinati:

Fisiatri, Fisioterapisti.

 

Scarica la Brochure